Recuperati 3 candelabri rubati a San Panfilo, denunciata la ladra

Sulmona (Aq). I carabinieri della stazione di Sulmona (Aq), agli ordini del luogotenente Luigi Lucente, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato una 48enne originaria di Sulmona che ha rubato nella cattedrale di San Panfilo 3 candelabri in lega d’ottone, posti sull’altare.

Il furto è avvenuto martedì scorso. Alla denuncia è scatta l’attività l’indagine veloce e serrata. Utili agli investigatori i filmati delle telecamere del circuito di videosorveglianza. Le prove raccolte dai militari dell’Arma hanno messo spalle al muro la donna che, identificata e rintracciata, ha dovuto ammettere il furto e le sue responsabilità consentendo così il recupero della refurtiva, nascosta nel fondaco della sua abitazione. La signora è stata denunciata.