L’Ora della Terra torna il 24 marzo

Spegnere le luci per spegnere il cambiamento climatico e per la difesa del Pianeta. Torna l’Ora della Terra,Earth hour, il 24 marzo dalle ore 20.30 alle 21.30. 

 Nel 2017 sono state 7 mila città ad aderire e oltre 184 paesi del mondo, centinaia di milioni di persone coinvolte e oltre 2 miliardi e mezzo di azioni sui social network. E per l’edizione 2018 dell’iniziativa del  Wwf si spegneranno anche sedi istituzionali, uffici, imprese e abitazioni del mondo con eventi e iniziative speciali anche sul web e nelle città coinvolte. Connect2Earth è la parola d’ordine dell’undicesima edizione dell’Ora della Terra per la prima volta lanciata dal Wwf nella città di Sidney, . Tutti connessi alla Terra allora  per vincere la sfida che riguarda governi nazionali, organismi internazionali, realtà locali e singoli cittadini.

Per ulteriori info: Oradellaterra

17.3.2018 Abruzzo. Il Wwf Chieti-Pescara, in collaborazione con Wwf young Abruzzo, darà come sempre il proprio contributo per la buona riuscita dell’evento con iniziative programmate a Pescara al mattino e a Chieti nel pomeriggio. Pescara appuntamento alle ore 9:30 e per l’intera mattinata per la pulizia a mano del “Parco naturalistico dell’ambiente della sabbia e delle dune”, la cosiddetta area del Fratino, nella zona della Madonnina. L’iniziativa si ripete ogni anno in questo periodo, in collaborazione con Comune di Pescara, Capitaneria di Porto e sezione locale della Lega Navale Italiana. Si tratta di rimuovere plastiche e altri rifiuti (opportunamente differenziati che saranno raccolti grazie alla collaborazione della Attiva spa), certamente non i legni spiaggiati che aumentano la possibilità della formazione delle dune e offrono riparo per la nidificazione del Fratino, Charadrius alexandrinus, prezioso uccello limicolo la cui presenza tra l’altro è fattore positivo per la concessione della bandiera blu e che sta in questi giorni tornando sulle spiagge abruzzesi. Una mobilitazione di volontari alla quale può partecipare chiunque (minorenni solo se con i genitori o da loro autorizzati). Basterà indossare calzature adatte e proteggersi le mani con guanti. Hanno già dato conferma della loro presenza aspiranti Guardie ambientali del Wwf e, come lo scorso anno, studenti del Liceo Linguistico Marconi nell’ambito di un progetto di alternanza scuola-lavoro con il WWF, significativamente intitolato: “Il Fratino ha un sacco di amici”. A Chieti, dove il Comune aderirà spegnendo le luci delle piazze Guan Battista Vico e San Giustino, ci si ritroverà tutti insieme alle ore 18.30 in piazza Vico per una “Ciclopasseggiata Earth Hour” organizzata in collaborazione con Bike inside teamTutti possono partecipare gratuitamente, previa adesione ai numeri telefonici 340.5360199 (Bike Inside) oppure 320.2788489 (Wwf). Sarà una tranquilla escursione tra le vecchie strade e i vicoli del centro storico, con soste informative accanto a significativi monumenti cittadini. Una maniera simbolica per partecipare alla lotta contro i cambiamenti climatici e per dimostrare che una mobilità alternativa è possibile anche in una città collinare. Saranno presenti pure ciclisti con abiti e mezzi d’epoca, che daranno un ulteriore tocco di originalità all’iniziativa. Così infatti Bike Inside Team invita alla partecipazione: «preparate la vostra bici, qualsiasi essa sia… mountain bike, corsa, passeggio, vintage… e partecipate anche voi alla Ciclopasseggiata Earth hour a sostegno del nostro Pianeta». La pedalata si concluderà poco prima delle ore 20.30, in tempo per assistere tutti insieme, con foto di rito, allo spegnimento delle luci della piazza dove sarà pure allestito, dalle 18:30, un banchetto informativo con piccole attività per i bambini. Alle 21 invece chi ne avrà voglia potrà prendere parte anche alla cena a lume di candela in programma presso il ristorante “da Nino” (prenotazione obbligatoria con sms al recapito telefonico 320.2788489 oppure via mail all’indirizzo: chietipescara@wwf.it). Maggiori dettagli su menu e costi a partire da lunedì 19 sulla pagina facebook del Wwf Chieti-Pescara.