Via Japasseri con un marciapiede: il Collettore turistico solo sull’area camper. Piazzale Bartolomeo ai camperisti di Pasqua

Sulmona (Aq). Solo una parte dei lavori, quelli non soggetti a variante, ripartiranno su via Japasseri dove da un anno ormai è in cantiere il progetto Collettore turistico che, almeno per il momento, ha portato alla eliminazione della vegetazione ripariale sulle sponde del fiume Vella.

Problemi intervento, aggiornamento 1 e 2

Peccato poi che a pochi metri dal sito ci sia un ascensore fatiscente e puzzolente che nessuno ha pensato di risistemare, trattando di Collettore turistico e area camper. Che dire della strada, in perpetua fase di assestamento, munita di un unico marciapiede che si allunga sul lato d’ingresso del Parco fluviale. Per raggiungere via Carso bisogna dunque attraversare un largo incrocio sfidando in velocità le auto sciolte in discesa. Non è da tutti poi camminare sull’altro versante, senza corridoio pedonale, per attraversare appena prima dell’incrocio nella speranza che appena fuori dalla curva a gomito gli automobilisti, con alle spalle il ponte di San Panfilo, abbiano appena appena una visuale decente per non investire o sfiorare chi attraversa. La strisce pedonali sono state dimenticate in centro storico. Via Iapasseri Parco Fluviale foto Maria Trozzi “In questo momento è importante velocizzare al massimo la ripresa dei lavori – sottolinea per via Japasseri l’assessore comunale ai lavori pubblici, Nicola Angelucci – I tecnici  stanno per predisporre la variante al progetto che dovrà passare al vaglio del Genio civile e della Sovrintendenza per gli aspetti paesaggistici. Una volta ottenute le autorizzazioni, provvederemo a portare il progetto esecutivo in giunta. Per guadagnare tempo si è scelto di riavviare gli interventi attraverso ordini di servizio alla ditta appaltante per la parte del progetto non soggetto a varianti. Si lavorerà su 2 binari” chiarisce l’assesore. L’intero progetto, finanziato con fondi Fas regionali per la valle Peligna, 1 milione 800 mila euro, prevede l’ampliamento dell’area camper di piazzale Ruggeri per 1 milione di euro che riqualificherà via Japasseri rendendola maggiormente fruibile. Il primo lotto, riguardante la messa in sicurezza del costone e dei margini del fiume Vella, attraverso delle gabbionature per circa 400 mila euro, mentre la seconda fase prevede una serie di attività di riempimento, realizzazione di box camper, gazebi e fabbricati a servizio, finalizzato a valorizzare l’area camper per un rilancio turistico locale. Per i camperisti che giungeranno a Sulmona nell’imminente periodo pasquale, sarà messo a disposizione il piazzale Di Bartolomeo, nei pressi del palazzetto dello sport.

mariatrozzi77@gmail.com

Aggiornamento 16.8.2018