Agli arresti domiciliari spacciatore marocchino

A San Pelino di Avezzano (Aq), i Carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Avezzano, diretti dal Capitano Pietro Fiano, hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un 30enne del Marocco (iniziali E. M. E. R). Noto alle forze dell’ordine il ragazzo è stato  sorpreso dai militari nell’atto di consegnare un involucro ad un giovane tossicodipendente del luogo che gli ha consegnato del denaro, sotto casa. dalla perquisizione del marocchino è stato possibile recuperare 45 euro in banconote di piccolo taglio, sequestrate perché provento dell’attività di spaccio. Il giovane acquirente possedeva invece una bustina termosaldata con mezzo grammo di cocaina. Regime di arresti domiciliari per lo spacciatore marocchino a disposizione dell’autorità giudiziaria.