Sulmona e Pacentro Scuole chiuse anche domani

Provincia dell’Aquila. Scuole chiuse anche domani a Sulmona e Pacentro. Il Piano neve é attivo ed è stata sospesa la Zona a traffico limitato (Ztl) nel centro storico sino a domani.

E’ stata firmata nella tarda mattina di oggi dal sindaco di Sulmona Annamaria Casini l’ordinanza di prosecuzione della chiusura delle scuole di ogni ordine e grado ricadenti sul territorio comunale per la giornata di domani Martedi 27 febbraio 2018, dopo l’ordinanza sindacale (n 11) di chiusura delle scuole nel territorio di Sulmona per la giornata di oggi, in considerazione delle avverse condizioni climatiche che stanno interessando la città e il territorio.
E’ stata, inoltre, firmata l’ordinanza dirigenziale (n 15) che prevede la sospensione della Ztl nel centro storico per le giornate di oggi Lunedi 26 febbraio e domani Martedi 27 febbraio, a causa di neve e ghiaccio in formazione sulle strade che rendono pericoloso il transito veicolare. La chiusura al traffico interessa anche Via Porta Romana (da intersezione Corso Ovidio fino a incrocio via Circonvallazione Occidentale) e la discesa di via Amendola, con conseguente inversione del senso di marcia lungo via Corfinio e via Mazara. “Il Piano Neve è stato attivato già da ieri concentrando gli interventi in prevalenza per lo spargimento di sale lungo le strade cittadine. Diciannove i mezzi, tra spartineve e spargisale, al lavoro già dalle prime ore del mattino, procedendo con lo sgombero della neve sulle arterie principali, comprese le frazioni” afferma il sindaco, di concerto con l’assessore alla Protezione Civile Antonio Angelone. Il primo cittadino tiene a sottolineare l’importanza della collaborazione della cittadinanza con l’amministrazione comunale, ricordando il vademecum diffuso dal Dipartimento di Protezione Civile Nazionale. “In queste situazioni di emergenza, è bene che il cittadino adotti comportamenti di massima prudenza, limitando anche l’uso delle auto solo se strettamente necessario. Insieme all’assessore comunale abbiamo effettuato una perlustrazione sul posto, verificando la regolare transitabilità lungo le strade principali della città, comprese le frazioni sia pedemontane che occidentali. Resta alta l’attenzione, proseguendo con operazioni mirate soprattutto al fine di scongiurare la formazione di ghiaccio sulle arterie cittadine, in considerazione delle previsioni meteorologiche che annunciano abbassamento di temperature”. “Non è interrotto, inoltre, il servizio della raccolta differenziata domiciliare” spiega l’assessore Antonio Angelone “Grazie alla collaborazione degli autisti degli autobus di linea e al personale del settore Trasporti, siamo riusciti a garantire l’operatività di tutte le linee urbane. Nelle scuole, nonostante la chiusura, i termosifoni resteranno attivi al fine di poter garantire ambienti riscaldati al rientro del popolo scolastico, viste le rigide temperature previste in arrivo”.