Secondo incontro per i Ricorsi #NoSnam. Mazzocca sempre disponibile ad incontrare le Associazioni

Pescara. Il sottosegretario d’Abruzzo Mario Mazzocca ha convocato e presieduto il secondo incontro incentrato sulla strategia congiunta per il ricorso amministrativo avverso la costruzione della centrale Snam e la realizzazione del tratto Sulmona-Foligno del metanodotto. 

Aggiornamento

“Abbiamo unito le nostre forze – spiega Mazzocca – Dall’incontro precedente, ci siamo confrontati per elaborare la strategia congiunta condividendola dapprima sul piano tecnico-amministrativo e poi sul piano giudiziario per quanto attiene la magistratura amministrativa. I ricorsi saranno differenziati e convergenti verso lo stesso obiettivo. Come di consueto, sono stato, sono e sarò a disposizione per incontrare le realtà associative locali interessate ed agevolarle in questo percorso”. Presenti, la dirigente servizio risorse del territorio Regione, Iris Flacco, l’avvocato  Stefania Valeri, responsabile del servizio avvocatura regionale; il vice sindaco di Sulmona Mariella Iommi e i presidenti di Legambiente e Wwf Giuseppe Di Marco e Luciano Di Tizio con Nicoletta Di Francesco. Le associazioni ambientaliste Orsa Pro Natura Peligna con la Presidente Clotilde Iavarone e Pro Natura Abruzzo con la coordinatrice Piera Di Felice, Mario Di Marco, funzionario del servizio demanio civico della Regione e i legali Francesco Febbo (Wwf) e Sergio Della Rocca per conto dello studio legale Celotto, incaricato dal Comune di Sulmona. Per il 7 marzo è prevista l’ultima riunione sul punto della situazione aperta ai media, a 3 giorni dalla scadenza dei termini per attivare il ricorso, entro  sabato 10 marzo.

mariatrozzi77@gmail.com