Skip to content

Discarica abusiva sulla Circonvallazione Occidentale a Porta Molina

Sulmona (Aq). Livelli d’inciviltà impressionanti, cresce il mucchio di rifiuti ai piedi delle antiche mura cittadine, circoscritto da una transenna in metallo, sulla Circonvallazione Occidentale, a pochi metri dal centro storico. Si è provveduto già a bonificare la scarpata ed entro domani il cumulo sarà rimosso. Nemmeno una settimana fa sono stati beccati, a scaricare furtivamente rifiuti a Porta Molina, 2 fratelli e a multarli sono stati i vigili urbani, in borghese, nell’ambito dell’operazione Sulmona pulita. Non è un grande spettacolo lo scenario da quelle parti, a pochi passi da corso Ovidio. Purtroppo le discariche abusive sono ovunque in valle Peligna e la ridente cittadina che può ambire ad essere il capoluogo della bellezza deve accontentarsi di essere vittima dei suoi stessi progrediti abitanti.

La segnalazione arrivata da un lettore è stata quasi evasa e sono stati immediatamente informati associazioni e organismi che possono garantire la bonifica e lo smaltimento tempestivo di quelle immondizie a pochi metri dalla circonvallazione su un sentiero che dovrebbe essere praticato e non disgustato. L’assessore comunale Alessandra Vella spiega che la società Cogesa, per i servizi ambientali, entro domani procederà alla rimozione del cumulo d’immondizie dopo la pulizia dell’area. Una transenna impedisce il passaggio alla sterrata, ma l’immagine sul punto macchia di vergogna un’intera comunità che si dà sempre da fare per il bene della Città azzerato da qualche guastafeste. Difficile spiegare quel che succede nella testa di certi soggetti che per non fare qualche metro in più buttano ovunque qualsiasi cosa, gettano buste piene d’immondizia dove capita, per strada, distruggendo così questa incantevole località che ha la disgrazia di ospitare questi elementi. Eppure una ragione deve esserci a tanta demenza visto che è possibile smaltire i rifiuti, gratuitamente, recandosi alla piattaforma di Noce Mattei, nell’area della discarica Peligna del Cogesa.

La prima contravvenzione in città, nel corso dell’operazione Sulmona pulita, con agenti della municipale in borghese, è stata elevata nei confronti di 2 fratelli notati mentre gettavano i rifiuti a Porta Molina. Buste con i rifiuti in bella mostra sulla statale o gettate negli anfratti e nelle frazioni, discariche improvvisate e abusive, sul ciglio delle strade e nel circondario stanno cambiando volto purtroppo alla valle Peligna. E sarà sempre peggio se non ci diamo unna regolata. Resta operativo il servizio gratuito di ritiro ingombranti al numero verde 800.012.490.

mariatrozzi77@gmail.com

Archivio

Operazione Sulmona pulita: prime multe

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: