Arrestato spacciatore di droga e medicinali

Pescara. Questa mattina è stato arrestato dai Carabinieri, in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, Andrea Foglietta, 46enne Pescarese, già noto alle forze dell’ordine. 

Le indagini sono state avviate all’indomani della morte, avvenuta il 28.9.2017, di una pescarese, deceduta per edema polmonare acuto forse per una overdose. I militari del Nucleo operativo e radiomobile hannoricostruito le ultime ore della giovane concentrando l’attenzione sui contatti con l’arrestato, piuttosto frequenti. Sotto stretta osservazione è risultato che l’uomo spaccia sostanze stupefacenti e in certi casi ha persino chiesto la pulizia della sua abitazione come corrispettivo delle dosi cedute, non limitandosi a vendere hasihish e marijuana, ma anche medicinali  oppiacei. Grazie ad una approfondita perquisizione in casa dello spacciatore sono stati rinvenuti oltre a 25 grammi di marijuana, anche numerose scatole di antidolorifici oppioidi utilizzati per il trattamento di dolori cronici e vendibili solo con prescrizione medica. Gli investigatori stanno a lavoro per ricostruire la fase dei rifornimenti dei medicinali del pusher ora agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.