Skip to content

Ricorso contro la centrale Snam, mercoledì incontro

Sulmona (Aq). Il sindaco di Sulmona si porta avanti con il ricorso al Tribunale amministrativo regionale per la centrale Snam autorizzata a Case pente, convocando un incontro mercoledì. 

Nell’aula consiliare di palazzo San Francesco il 24 gennaio alle 11.30 l’avvocato Alfonso Celotto, incaricato dal Comune di Sulmona per impugnare dinanzi al Tar la delibera del Consiglio dei Ministri, in merito alla realizzazione della Centrale di compressione della Snam, incontrerà i sindaci della Valle Peligna, Valle del Sagittario, Valle Subequana e Alto Sangro, che hanno manifestato interesse a sostenere il ricorso al Tar. “Abbiamo voluto convocare questa importante riunione in tempi rapidi con Alfonso Celotto per mettere a punto le modalità e le strategie delle iniziative legali che si intendono intraprendere insieme ai sindaci del comprensorio, interessati a partecipare a questa importante battaglia a difesa del nostro territorio. Un’azione che dev’essere condotta in sinergia, così da rendere forte ed efficace il ricorso al Tar”. Lo afferma il sindaco di Sulmona Annamaria Casini “Non vogliamo attendere i 60 giorni previsti, in quanto riteniamo opportuno depositare il ricorso al più presto possibile”. Prima dell’incontro con i sindaci, l’avvocato Celotto parteciperà alla riunione della Commissione Ambiente, convocata a palazzo San Francesco alle 10 dal presidente Angelo Amori, affinchè il legale possa acquisire tutti gli elementi di merito utili al ricorso, incontrando anche i rappresentanti dei Comitati cittadini e i tecnici invitati.

mariatrozzi77@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: