Operazione Periferie sicure a Tagliacozzo controlli e denunce nel week end

Tagliacozzo (Aq). Operazione Periferie sicure ieri sera con la Compagnia Carabinieri di Tagliacozzo impegnata assieme alla Compagnia d’intervento operativo dell’8° Reggimento Lazio con un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto della microcriminalità in genere.

Aggiornamento 1   e  2

Sono stati ispezionati alcuni esercizi pubblici, sono stati disposti posti di controllo e soprattutto attività preventiva contro furti e rapine. Sono state controllate più di 100 persone e numerosi autoveicoli. Durante il servizio un 50enne con precedenti di polizia, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico del genere proibito e così denunciato all’autorità giudiziaria. I militari dell’Arma hanno inoltre segnalato per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti, alla prefettura dell’Aquila, 3 giovani in possesso di alcuni grammi di cocaina ed hashish. Nel corso del servizio, a seguito di perquisizione domiciliare, i militari hanno deferito alla procura della Repubblica del Tribunale di Avezzano un 59enne di Tagliacozzo per  furto aggravato perpetrato alcuni giorni fa presso la sede della Pro loco della frazione Gallo di Tagliacozzo. All’interno dell’abitazione dell’uomo è stata recuperata la refurtiva sottratta nello stabile preso di mira giorni prima.

Una risposta a "Operazione Periferie sicure a Tagliacozzo controlli e denunce nel week end"

I commenti sono chiusi.