Skip to content

Casa Santa, il Pd chiede professionisti soprattutto nel ruolo di Presidente

Sulmona (Aq). Il PD chiede dei professionisti nella Casa Santa dell’Annunziata, soprattutto per l’incarico di presidente, oggi ancora nelle mani dell’avvocato Katia Puglielli. La ex Ipab vive un momento difficile, oggi opera come Azienda di servizi alla persona (Asp2). Le 3 strutture gestite, spalmante sul territorio, ospitano anziani e accolgono migranti. Nonostante i problemi di liquidità òla Asp2 gestisce un patrimonio immobiliare invidiabile però da manutenere quotidianamente e da amministrare con prudenza, parsimonia e massima accortezza. Ogni centesimo può essere davvero una risorsa per portare avanti la struttura impegnata a raggiungere gli obietti dei tanti progetti di natura sociale cui partecipa.

Foto Maria Trozzi

Veduta di Sulmona. Foto Maria Trozzi

L’intervento di Sergio Dante, segretario del Pd Sulmona, è eloquente: “Il Partito Democratico di Sulmona, vista la delicatissima situazione relativa alla Casa Santa dell’Annunziata, che andrebbe specificata snocciolando anche con più calma i riflessi  tecnici ed amministrativi, auspica che questo ente così importante per storicità e per forza patrimoniale ed economica del nostro territorio riesca a trovare una nuova quadratura cercando di individuare professionisti, anche e soprattutto  nel ruolo di presidente, che abbiano anche capacità specifiche  in campo giuridico burocratico e con doti finalizzate al risanamento aziendale e razionalizzazione dei processi. Ricordiamo inoltre che tra gli interessi di questo ente ci sono settori importantissimi come il sociale e il tempo di risoluzione di detta situazione è ancor più prezioso se direttamente proporzionale all’importanza dei beneficiari in oggetto. Invitiamo quindi la Regione Abruzzo e gli enti istituzionali ad affrontare velocemente il problema e a porre in essere la risoluzione più adeguata”.

mariatrozzi77@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: