Furti in ospedale: la ladra è un’infermiera

L’Aquila. Colta nella flagranza del reato di furto un’infermiera che, durante il lavoro ha rubato, con destrezza ad un ignaro degente, la somma di 190 euro. A sorprendere la ladra sono stati gli agenti della divisione anticrimine della Polizia della Questura aquilana destinati al presidio di polizia dell’ospedale San Salvatore. L’infermiera è stata denunciata. L’operazione é il frutto di una discreta ma produttiva indagine partita dopo i ripetuti episodi di furti ai pazienti ricoverati nel nosocomio del capoluogo di regione.

Aggiornamento