Vigilia del sit in contro il Caro Pedaggi. Pietrucci: ‘Gestore autostrada ignora le norme’

L’Aquila. Alla vigilia del sit in programmato domani al casello di L’Aquila Ovest contro il caro pedaggi sulle autostrade abruzzesi A24 e A25, interviene il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci: Se Strada dei Parchi nicchia e prende tempo sulla richiesta di sospendere l’aumento dei pedaggi, da parte nostra credo sia opportuno mettere i classici puntini sulle i, richiedendo subito e con scrupolo quanto ci spetta”. 

Pierpaolo Pietrucci
Pierpaolo Pietrucci

Strada dei Parchi deve installare dei pannelli isolanti antirumore a protezione delle case, degli appartamenti e in generale dei centri abitati che si affacciano sulle autostrade che gestisce, A24 e A25 – scrive in una nota Pietrucci – La considero una questione innanzitutto di obbligo legale, vista la recente sentenza di Cassazione che lo impone, e poi di etica e di civiltà: non è possibile che al danno di dovere fruire di una autostrada con dei costi esorbitanti si aggiunga la beffa che il gestore ignori le norme e la giurisdizione creando disagi per i residenti- interviene il Pietrucci, presidente della commissione regionale ambiente e territorio – Invito tutti a partecipare alla manifestazione di amministratori e cittadini che domani si terrà presso il casello dell’Aquila Ovest sulla questione dell’aumento dei pedaggi autostradali, è importante che diventi una iniziativa popolare. E’ evidente che il problema dei costi eccessivi è aggravato da una fornitura di servizi inadeguata, e in questa rientra il problema dei pannelli isolanti antirumore”.

mariatrozzi77@gmail.com