Skip to content

Giocattoli in Movimento: condivisione e riuso per tutelare l’Ambiente

Sono numeri straordinari per Giocattoli in MoVimento, iniziativa dedicata ai bambini organizzata dal Movimento 5 Stelle abruzzese. Alla fine settimana dedicata al riuso e alla condivisione hanno aderito 14 Comuni. Centinaia di giochi sono stati scambiati, migliaia di persone hanno raggiunto i numerosi gazebo dislocati nelle piazze cittadine. 

Giocattoli in MoVimento muove i suoi primi passi una decina di anni fa e nasce dal progetto rifiuti zero grazie al riuso degli oggetti, pilastro portante della storica iniziativa. Nel corso degli anni l’evento ha portato con sé tante novità, dai laboratori di riciclo creativo per i piccoli allo scambio di libri. Se è vero che i protagonisti di questa iniziativa sono i bambini, altrettanto importanti sono i genitori che devono per primi educare all’idea della condivisione e del riuso. Donare può essere più bello di ricevere e nel farlo si può anche tutelare l’ambiente. É questo l’insegnamento con cui ogni bimbo torna a casa dopo aver partecipato a Giocattoli in MoVimento. Ogni edizione si arricchisce di grandi novità. I giochi raccolti e non scambiati tra i bimbi saranno donati a case famiglia e ai reparti di pediatria degli ospedali locali.

Galleria dell’evento nelle piazze d’Abruzzo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: