Mazzocca a Lanciano sull’adeguamento del Piano regionale di gestione integrata rifiuti

Lanciano (Ch). 4 mesi dall’approvazione della delibera di giunta regionale 440 del 11.8.2017 e a più di 10 anni dal precedente Piano, il consiglio regionale ha approvato il disegno di legge Norme a sostegno dell’economia circolare – adeguamento del Piano regionale di gestione integrata dei rifiuti (Prgr).

“Il nuovo Piano rifiuti regionale prevede azioni e progetti finalizzati alla riduzione degli sprechi nel ciclo produzione-consumo ed intende promuovere ogni sforzo organizzativo verso rifiuti zero e diffondere una maggiore consapevolezza sul concetto rifiuto = risorsa” ha spiegato oggi il sottosegretario d’Abruzzo Mario Mazzocca nell’incontro con del il sindaco di Lanciano (Ch) Mario Pupillo, l’assessore comunale all’ambiente Davide Caporale, il presidente comitato unitario dei sindaci Eco.Lan spa e Massimo Ranieri presidente della società premiata come  Consorzio riciclone 2017. “Una parte consistente di tali azioni è già in fase attuativa, mediante la realizzazione di oltre 200 impianti pubblici (Centri del riciclo, piattaforme ecologiche, centri del riuso) con un investimento complessivo, in corso da parte della Regione, di oltre 30 milioni di euro. A tale mole di investimenti, sconosciuta in passato, vanno aggiunti gli impegni sollecitati dalla Regione ed assunti dal governo centrale sia per le bonifiche delle discariche che per l’implementazione del sistema impiantistico pubblico gestito da soggetti come EcoLan. Quest’ultimo, grazie all’impegno profuso negli ultimi anni, è riuscito a concretizzare un complessivo investimento di circa 12 milioni di euro – sottolinea Mazzocca – Una delle importanti conseguenze dell’approvazione della nuova legge sarà far uscire la Regione dalla procedura d’infrazione (UE 2015/2165) per mancato adeguamento del Piano regionale gestione rifiuti, eredità della precedente amministrazione (il termine era quello del 31.12.2013), prima che vengano comminate le sanzioni. L’adeguamento del Piano prevede una gestione del ciclo dei rifiuti rispettosa delle direttive europee e finalizzato al conseguimento di questi obiettivi: nessun impianto d’incenerimento dei rifiuti, prevenzione e riduzione della produzione e della pericolosità dei rifiuti, preparazione per il riutilizzo dei rifiuti, massimizzazione delle attività di riciclo; minimizzazione degli smaltimenti finali in discarica; completamento ed efficientamento della rete impiantistica di trattamento/recupero dei rifiuti con la previsione anche di nuovi impianti di compostaggio o digestione anaerobica e rafforzamento della rete regionale del riciclo (es. piattaforme per imballaggi, centri di raccolta e centri del riuso) – aggiunge il sottosegretario regionale con delega all’ambiente – Il piano aggiorna il Programma regionale di prevenzione della produzione dei rifiuti e il Piano regionale delle bonifiche dei siti contaminati. Il documento, inoltre, sottolinea l’importanza di una puntuale e attenta progettazione e diffusione delle raccolte differenziate ad alta efficienza (sistemi domiciliari porta a porta) che consentano di intercettare frazioni di rifiuti (frazione organica, carta e cartone, plastica, vetro e alluminio, legno) a basso grado di impurità da inviare al riciclo. Viene fissato un obiettivo di raccolta differenziata al 2022 del 70%. Il Piano inoltre prevede al 2022 una produzione pro-capite regionale di rifiuto indifferenziato residuo inferiore ai 130 kg/ab/a e consentirà anche all’Abruzzo di giungere alla agognata completa autosufficienza impiantistico-gestionale. La Eco.Lan è costituita da 53 Comuni e copre le esigenze legate allo smaltimento dei rifiuti urbani per un’area di circa 160 mila residenti nel vasto territorio Frentano, Sangro-Aventino e Ortonese-Marrucino attraverso attività come il servizio di smaltimento dei rifiuti urbani, assimilati e speciali compresa la realizzazione e gestione dei relativi impianti, raccolta differenziata e trasporto dei rifiuti urbani e dei fanghi di depurazione di derivazione da scarichi civili, recupero e riciclaggio dei rifiuti e quanto possa essere consequenziale.

Schede riepilogative finanziamenti regionali in corso

Scheda 1 Ripartizione finanziamenti Par Fsc- rifiuti linea IV.1.2 x provincia

linea IV.1.2 AQ CH PE TE
A1  6.429.923,45   4.105.144,47   3.904.050,66   5.867.032,23
fas -regione  2.335.423,27  2.277.463,30  1.603.379,02    2.035.993,66
cof-beneficiari  4.094.500,18  1.827.681,17  2.300.671,64    3.831.038,57
A2                           –           933.068,28       181.704,05      331.718,31
fas -regione         453.945,77       109.022,43         198.088,30
cof-beneficiari         479.122,51         72.681,62         133.630,01
A3         259.367,40         301.394,07       320.779,11        179.372,00
fas -regione         158.342,80         181.046,64       186.695,57         106.799,92
cof-beneficiari         101.024,60         120.347,43       134.083,54           72.572,08
2B  4.173.261,90   6.084.373,90                        –     1.371.914,00
fas -regione  2.734.927,74  2.532.251,27                      –        857.450,90
cof-beneficiari   1.438.334,16   3.552.122,70                        –       514.563,10
2C     190.000,00   3.765.040,38                        –                           –
fas -regione    190.000,00  3.765.040,38                        –                           –
cof-beneficiari            –                      –
tot.regione 11.052.552,75 15.189.021,10 4.406.533,82  7.750.036,54

 

Riepilogo Prov. Chieti
IV 1.2.  A1 rd 4.105.144,47
 A2 ex 52 933.068,28 di cui a Ecolan € 435.860,74
 A3 rd compost 301.394,07
 2B -impianti 6.084.373,90 di cui a Ecolan €  1.532.251,27
di cui a Civeta €  1.000.000,00
 2C -bonifiche 3.765.040,38
totale quota regione 15.189.021,10

Scheda 2 Piattaforme ecologiche 

Soggetto Beneficiario Piattaforma ecologica FSC (€) Cofinanziamento (€) Costo progetto (€)
Aciam Spa Ripa Seminario
Località Aielli
200.000,00 85.714,28 285.714,28
Alanno Sant’Egidio 189.303,00 81.129,85 270.432,85
Ambiente Spa Passo Cordone
Località Loreto Aprutino
400.000,00 171.428,57 571.428,57
Cirsu Spa Casette di Grasciano
Località Notaresco
200.000,00 85.714,28 285.714,28
Civeta Valle Cena
L
ocalità Cupello
300.000,00 128.571,42 428.571,42
Ecolan Spa Cerratina
Località Lanciano
200.000,00 85.714,28 285.714,28
Mo.Te. Spa Zona Industriale
Località Teramo
1.790.000,00 638.571,42 2.428.571,42
U. C. Val Vibrata Fondovalle Salinello
Località Sant’Omero
350.000,00 150.000,00 500.000,00
totale 3.629.303,00 1.426.844,10 5.056.147,10
Riepilogo Provincia di CHIETI 2 interventi su 8 500.000,00 214.285,70 714.285,70

Scheda 3 Centri del riuso + centri raccolta 

Beneficiario Centro del Riuso Centro di Raccolta
FSC

(€)

Cofinanziamento (€) Costo progetto (€) FSC

(€)

Cofinanziamento (€) Costo progetto (€)
Avezzano 100.000,00 42.857,14 142.857,14
Chieti 100.000,00 42.857,14 142.857,14 175.000,00 75.000,00 250.000,00
Francavilla     al Mare 100.000,00 42.857,14 142.857,14 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Giulianova 100.000,00 42.857,14 142.857,14 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Lanciano 100.000,00 42.857,14 142.857,14 175.000,00 75.000,00 250.000,00
L’Aquila 100.000,00 42.857,14 142.857,14 OVEST
275.000,00 117.857,14 392.857,14
EST
275.000,00 117.857,14 392.857,14
Montesilvano 100.000,00 42.857,14 142.857,14 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Ortona 100.000,00 42.857,14 142.857,14
Pescara 100.000,00 42.857,14 142.857,14
Roseto 100.000,00 42.857,14 142.857,14 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Sulmona 100.000,00 42.857,14 142.857,14 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Teramo 100.000,00 42.857,14 142.857,14 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Vasto 100.000,00 42.857,14 142.857,14 200.000,00 85.714,28 285.714,28
totale 1.300.000,00 557.142,82 1.857.142,82 2.375.000,00 1.017.857,09 3.392.857,09

 

Riepilogo Prov. Ch 500.000,00 214.285,70 714.285,70 675.000,00 289.285,70 964.285,70 503.571,40

Scheda 4 centri di raccolta 

Soggetto Beneficiario Centro di Raccolta FSC (€) Cofinanziamento (€) Costo progetto (€)
Alba Adriatica realizzazione 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Alfedena completamento 75.000,00 32.142,85 107.142,85
Archi completamento 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Atessa completamento 150.000,00 64.285,71 214.285,71
Balsorano realizzazione 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Campotosto realizzazione 175.000,00 75.000,00 250.000,00
Capestrano realizzazione 75.000,00 32.142,85 107.142,85
Casalbordino completamento 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Castel di Sangro realizzazione 75.000,00 32.142,85 107.142,85
Castevecchio subequo completamento 200.000,00 85.714,00 285.714,00
Castilenti realizzazione 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Celano completamento 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Chieti completamento 175.000,00 75.000,00 250.000,00
Città Sant’Angelo completamento 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Civitella del Tronto realizzazione 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Cogesa Spa completamento 200.000,00 85.714,28 285.714,28
completamento 75.000,00 32.142,85 107.142,85
Fara Filiorum Petri completamento 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Francavilla completamento 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Giulianova completamento 200.000,00 85.714,00 285.714,00
Guardiagrele completamento 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Guilmi realizzazione 150.000,00 64.285,71 214.285,71
Lama dei Peligni completamento 150.000,00 64.285,71 214.285,71
Lanciano completamento 175.000,00 75.000,00 250.000,00
L’Aquila est realizzazione 275.000,00 117.857,00 392.857,00
L’Aquila ovest realizzazione 275.001,00 117.857,00 392.858,00
Martinsicuro realizzazione 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Monteferrante completamento 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Monteodorisio completamento 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Montesilvano realizzazione 250.000,00 107.143,00 357.143,00
Pescasseroli realizzazione 75.000,00 32.142,85 107.142,85
Pescina realizzazione 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Pineto completamento 100.000,00 42.857,14 142.857,14
Pizzoli completamento 75.000,00 32.142,85 107.142,85
Popoli realizzazione 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Raiano completamento 75.000,00 32.142,85 107.142,85
Rivisondoli completamento 75.000,00 32.142,85 107.142,85
Roseto degli Abruzzi realizzazione 250.000,00 107.143,00 357.143,00
San Giovanni Teatino realizzazione 200.000,00 85.714,28 285.714,28
San Salvo realizzazione 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Sant’Omero realizzazione 200.000,00 85.714,28 285.714,28
Scafa completamento 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Silvi realizzazione 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Spoltore realizzazione 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Sulmona realizzazione 200.000,00 85.714,00 285.714,00
Teramo realizzazione 250.000,00 107.143,00 357.143,00
Tocco da Casauria completamento 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Tornareccio completamento 125.000,00 53.571,42 178.571,42
Tortoreto realizzazione 250.000,00 107.142,85 357.142,85
Vasto realizzazione 200.000,00 85.714,00 285.714,00
Villalago completamento 75.000,00 32.143,00 107.143,00
Villetta Barrea completamento 75.001,00 32.143,00 107.144,00
totale 8.975.002,00 3.846.427,60 12.821.429,60
Riepilogo Provincia di CHIETI 17 interventi su 50 2.600.000,00 1.114.285,05 3.714.285,05