Centrale Snam Autorizzata, il Sindaco di Sulmona si Dimette

Sulmona (Aq). Terra di conquista, colonia da prosciugare, discarica d’Abruzzo la valle Pelgna e all’ennesimo colpo gobbo del governo nazionale che autorizza la centrale di compressione della Snam a Case Pente di Sulmona (progetto Reteadriatica), contro la volontà della comunità locale, il sindaco Annamaria Casini si dimette. Avrà 20 giorni per ripensarci, altrimenti la città sarà commissariata e tornerà ad elezioni probabilmente a novembre prossimo. La prima cittadina rivolge un invito anche agli altri amministratori locali perché seguano i suoi passi. 

Aggiornamento 1  e 2

Il video del primo cittadino di Sulmona che annuncia, piuttosto emozionato e preso, le dimissione leggendo il documento poi firmato, è già virale in rete.

https://www.facebook.com/annamaria.casini.7/videos/1672277289509754/https://www.facebook.com/annamaria.casini.7/videos/1672277289509754/