Pronti a coltivare. Giovani Agricoltori ecco i terreni in vendita della Banca delle Terre Agricole

Dal 5 dicembre è aperta la procedura di messa in vendita di 8 mila ettari della Banca nazionale delle terre agricole pronti per essere coltivati. É il primo lotto dell’operazione complessiva da oltre 20 mila ettari messi in vendita attraverso la Banca, tutta online, nata per consentire, soprattutto ai giovani, di coltivare terreni pubblici così da recuperarli e rilanciare l’attività agricola. 

Sul sito Ismea sono disponibili ulteriori informazioni, dalla posizione alle caratteristiche naturali, le tipologie di coltivazioni e i valori catastali. Da dicembre occorre la manifestazione d’interesse per uno o più lotti sul sito della Banca della terra, da febbraio parte la procedura competitiva a evidenza pubblica tra coloro che hanno manifestato interesse ad acquistare i terreni messi a gara. L’avviso interessa agricoltori con possibilità di mutui a condizioni più favorevoli se la richiesta è effettuata da giovani al di sotto dei 40 anni. In Abruzzo sono in vendita all’Aquila 1 terreno di 9 ettari di superficie, a Teramo sono 3 terreni disponibili per una superficie di 127,31 ettari, a Chieti in vendita un terreno di 20,08 ettari (fonte Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali).