Skip to content

Nessun nesso tra la morte di Conti e la scomparsa della ex badante della madre

Sulmona (Aq). Lallontanamento di Bolog Vironica 37enne romena, 2 anni fa badante della madre di Guido Conti, non ha nulla a che vedere con la morte dell’ex generale dei Carabinieri forestali, così trapela da fonti investigative.

Guido Conti

Gli inquirenti indagano sulla morte del comandante, è stato aperto un fascicolo per istigazione al suicidio, atto necessario per far luce sulle cause della morte dell’ex ufficiale. Non sembra esserci proprio alcun collegamento dunque tra la 37enne allontanatasi da casa venerdì e la morte dell’ex generale. I 2 fatti sarebbero distinti e separati, trapela da fonti vicine alla Procura di Sulmona. A coordinare le attività d’indagine sulla morte del comandante è il sostituto procuratore della Repubblica,  Aura Scarsella. Il caso della badante è già stato risolto, la signora è andata via venerdì mattina e sarebbe stata anche rintracciata. La donna, lavora presso alcune famiglie sulmonesi, 2 anni fa ha assistito la madre dell’ufficiale poi morta per una grave malattia. A denunciare la scomparsa della 37enne venerdì è stato il marito, la moglie uscendo avrebbe portato con sé del denaro, ma è stata rintracciata dai Carabinieri e sta bene. Sarebbe solo una coincidenza dunque che l’ufficiale dei Carabinieri forestali sia morto lo stesso giorno, togliendosi la vita. L’anatomo patologo, Guido Polidoro, consulente incaricato dalla procura della Repubblica del tribunale di Sulmona per l’autopsia, ha collocato la morte di Conti alle ore 19 di venerdì, tra le analisi eseguite anche lo stub (tampone). Il corpo dell’ex generale è stato trovato prima delle ore 21 da 2 Carabinieri forestali della stazione di Pacentro, sulla Morronese a pochi metri dall’auto della figlia, una Smart parcheggiata in un’area di sosta della strada chiusa da 2 anni. Nell’auto, sul cruscotto, sarebbe stata trovata una lettera di 3 fogli (A4), scritti dall’ex generale, 2 interamente dedicati alla tragedia di Rigopiano e uno come messaggio alla famiglia, le chiavi nel quadro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: