Skip to content

Associazione temporanea di scopo per i Comuni colpiti dagli incendi, la proposta di Pratola Peligna

Incendi Morrone foto Maria Trozzi Pratola Report-age.com 30.8.2017

Pratola Peligna Foto Maria Trozzi

Pratola Peligna (Aq). Un’associazione temporanea di scopo (Ats)  tra i Comuni che sono stati colpiti, questa Estate, dagli incendi. L’Ats servirebbe per coordinare in maniera rapida ed efficace le iniziative di monitoraggio e prevenzione delle montagne. É la proposta dell’amministrazione comunale della città Pratola e lo schema di adesione, elaborato dall’assessore comunale alla montagna, Fabiana Donadei, è stato appena inviato con l’invito a partecipare a una riunione lunedì prossimo alle ore 17 nel municipio di vetro , per discuterne con geologi e Parco Maiella. Per i vertici del comune  la costituzione di un’ Ats sarebbe una misura necessaria per accedere ai finanziamenti di carattere regionale, nazionale ed europeo, per la mitigazione del dissesto, per la realizzazione dei Piani di gestione forestale e  per la realizzazione di interventi di tutela ambientale e valorizzazione turistico-ambientale.

mariatrozzi77@gmail.com

Ats Comuni per salvaguardia montagna, Di Nino: proposta concreta per accedere ai finanziamenti 
Pratola 14.11.2017 “Abbiamo chiesto ai comuni colpiti dagli incendi e a quelli interessati alla tutela delle nostre montagne di promuovere atti concreti finalizzati alla prevenzione e alla rapida risposta ai bandi. Ringrazio tutti i Sindaci del territorio che hanno risposto al mio invito a ragionare sulla formula dell’ATS, alla costituzione concreta di un’ associazione tra Comuni per affrontare tutti i problemi legati alla fase del post emergenza incendi. Questo è un passaggio che ritengo fondamentale perché servono prevenzione e monitoraggio ma soprattutto risorse  finalizzate alla mitigazione del dissesto, alla realizzazione di piani di gestione forestale e di interventi tesi alla tutela ambientale e alla valorizzazione turistica montana, e per reperirle occorrono richieste unitarie visto che fino ad ora la Regione non ci ha fornito risposte. Questa è la proposta chiara della mia amministrazione, che in ogni caso non si pone in sovrapposizione con l’ eventuale protocollo d’intesa che il comune di Sulmona vorrà proporci”.È quanto dichiara il sindaco di Pratola Peligna, Antonella Di Nino.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: