Skip to content

Convegno al Senato pro Forestale 

Il convegno è fissato il 27 ottobre alle ore 15 nella sala Isma del Senato, in diretta screaming, per portare avanti l’iniziativa pro Forestale del comitato Foresta foresta a sostegno del patrimonio di competenza e sensibilità esprimibile col neologismo Forestalità ‘ in difesa del retaggio storico della nostra patria del diritto rispetto alla riforma Madia:

  • incostituzionalità della Legge 124/15 e relativo parere del Consiglio di Stato, in base all’ordinanze del Tar di Pescara;
  • incostituzionalità nell’introduzione dell’art 237 del Tuom nel DLgs 177/16, in base all’ordinanza della Procura di Bari; 
  • dichiarata ammissibilità di tutti i ricorsi alla Corte europea Diritti umani avverso il DLgs 177/16 con richiesta d’intervento pilota.

Il comitato fa riferimento “all’omissiva relazione della Ragioneria di Stato (oggetto di esposti alla Corte dei Conti). Ad un anomalo iter procedurale del DLgs  dall’approvazione in Consiglio dei ministri alla pubblicazione in Gazzetta ufficiale (benché non si possa che darne testimonianza) – ancora – la militarizzazione coatta del personale femminile, anche tecnico e amministrativo in tempo di pace (benchè non abbia rilevanza giuridica)”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: