Skip to content

Verde speranza per il Morrone: ecco quando

Popoli (Pe). Dalla Riserva naturale regionale Sorgenti del Pescara osserviamo 2 aree dove la Natura ha fatto il suo corso spontaneamente, si tratta di luoghi che oltre una decina di anni fa sono stati colpiti dalle fiamme appiccate da qualcuno che ha fatto davvero danni in questo paradiso terrestre.

Aggiornamento

Copertina Maria Trozzi 

Ci spiega il già assessore comunale all’Ambiente di Popoli, Giovanni Diamante, che le prime 2 immagini (Foto Trozzi) fanno riferimento a località Castelluccio, il colle che si staglia dinanzi alla Riserva naturale regionale Sorgenti del Pescara. La collina è stata colpita dal fuoco 11 anni fa ed oggi la vegetazione sta riprendendo sia ai piedi che pian piano in cima. Le fronde degli alberi più giovani hanno un colore che si differenzia,  è un verde raggiante che persino dall’immagine incoraggia.

Altro incendio, 16 anni fa, colpì l’area del Castello di Popoli sul versante della provincia dell’Aquila. Oggi la vegetazione rigogliosa si presenta maestosa e solare agli occhi di chi guarda avanti ed è così verdeggiante da far sperare che anche per il monte Morrone ci sarà una rinascita, grande, di specie vegetali autoctone magari e di fauna selvatica. Anche se il fumo si alza ancora dal vallone sovrastante Colle delle Vacche (tra Pratola Peligna e Roccacasale -Aq) la possibilità di un eventuale rimboschimento da milioni di euro andrebbe esclusa, per molti esperti di botanica. Naturalisti e ambientalisti propongono tanta cura e attenzione da affidare a meni esperte e disinteressate per la montagna Sacra di Papa Celestino V. Un’accurata attività di monitoraggio dell’area potrebbe garantire la rinascita delle piante, com’è accaduto a Popoli. Quando i primi germogli spunteranno e dal terreno le piantine emergeranno, ci sarà bisogno che ciascuna abbia spazio e luce sufficiente per diventare adulta e non arrestare mai la sua crescita. Lavoro sul campo dunque affianco della Natura e non per riempire il portafoglio del solito opportunista profittatore!

Guardando il Castello di Popoli a destra. Immagine realizzata dalle Riserva Sorgenti del Pescara, foto Trozzi

2 Comments »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: