Skip to content

Rinforzi dai Super Alpini per Nuove Linee Tagliafuoco: è la battaglia decisiva

Sulmona (Aq). Mezzi di movimento terra dell’Esercito italiano arrivano al casello autostradale di Pratola Peligna (Aq). Per i Super Alpini sono giorni massacranti, a rischio è la loro incolumità. Le squadre vengono trasferite con gli elicotteri anche fin dentro le fiamme. 

I super alpini vogliono vincere la guerra con quella che da molti è considerata la battaglia decisiva contro il fuoco. Sul monte Morrone l’incendio divampa da oltre 12 giorni. Comandati  dal Capitano Marrese mettono in campo i loro mezzi speciali che possono aprire strade taglia fuoco in montagna. Bonificano aree dell’incendio, distribuiscono acqua (30 mila litri in media al giorno) per lo spegnimento dei roghi devastanti. Gli Alpini del Battaglione Vicenza del IX Reggimento dell’Aquila stanno proteggendo i centri abitati dall’avanzare delle fiamme, guidano i soccorritori poiché sono profondi conoscitori del pericolo della montagna e anche del  territorio. Le squadre sono guidate da Alpini cittadini della valle Peligna e di Sulmona e stanno compiendo un grande lavoro. Con il loro determinante  aiuto c’è possibilità di uscire dall’emergenza.

mariatrozzi77@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: