Incendio Morrone vertice in corso al Coc nucleo industriale

Sulmona (Aq). In valle Peligna è arrivato anche il numero 2 della Protezione civile regionale, Silvio Liberatore per il vertice sugli incendi sul Morrone al Centro operativo comunale dell’area. 

Aggiornamento 1 e 2

All’incontro sono presenti il prefetto Bruno Frattasi, capo dipartimento Vigili del fuoco, il procuratore della Repubblica di Sulmona, Giuseppe Bellelli, il prefetto dell’Aquila Giuseppe Rinaldi, l’assessore regionale Andrea Gerosolimo, il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, i Presidenti delle Province di Pescara, Antonio Di Marco e di L’Aquila, Angelo Caruso, e i vertici locali delle Forze dell’ordine. Intanto i volontari tra Vicenne e Marane sono 30 armati di pale, picconi e mezzi personali stanno riscendendo dal monte perché il Canadair sarà assente per 2 ore per un cambio di squadra che ha concluso il turno per le operazioni di spegnimento in volo. I cieli della valle Peligna sono silenziosi e pieni di fumo. Per l’esercito sono arrivati 40 militari superalpini del IX Reggimento dell’Aquila, distribuiti tra Nord e Sud del monte Morrone che brucia dal 20 agosto. “Noi non meritavamo il fuoco distruttivo di questa montagna” dichiara Luciano D’Alfonso, presidente Regione abruzzo.

mariatrozzi77@gmail.com

Una risposta a "Incendio Morrone vertice in corso al Coc nucleo industriale"

I commenti sono chiusi.