Skip to content

Pietrucci sopralluogo alle Marane di Sulmona: ‘Sono con Voi’

Sulmona (Aq). Circa 6 ore fa il presidente della commissione regionale ambiente e territorio, Piepaolo Pietrucci posta su Facebook il suo sopralluogo nella frazione sulmonese lambita dalle fiamme dell’incendio doloso sul Morrone. Di sostegno per la valle Peligna ce ne sarà bisogno quando al Morrone sarà necessario riprendere forma e vigore per tornare ad essere la casa di ogni specie vivente del creato. Siamo fiduciosi, Pietrucci ci sarà anche quando ai vertici avranno dimenticato di dare peso e utili soluzioni alle conseguenze terrificanti di questa sciagura.

“La situazione sul Morrone è molto complessa, le case sono lambite dalle fiamme e spiegava oggi il Dos (Direttore operazioni spegnimento), stanno bruciando anche le conifere, tanto da rendere difficile per i Canadair di volare basso per intervenire. Purtroppo, certi episodi mostrano con chiarezza che i territori di montagna e i boschi ormai sono poco controllati – Così il consigliere regionale aquilano Pierpaolo Pietrucci, a margine di un lungo sopralluogo a Sulmona e Pacentro, in provincia dell’Aquila, dove un incendio di proporzioni enormi sta flagellando da sabato scorso un intero territorio – Gli interventi sono molteplici – spiega Pietrucci – con due mezzi Canadair, un elicottero dei vigili del fuoco e un elicottero militare. Gli sforzi in questi momenti drammatici sono enormi, qui l’aria è irrespirabile, buona parte della valle Peligna si riempie di un fumo molto denso e ceneri ed è difficile per i mezzi aerei abbassarsi. E con l’alta pressione prevista per i prossimi giorni, la preoccupazione è ovviamente alta. Grande ed encomiabile è lo sforzo degli amministratori locali, di Pacentro e di Sulmona, con cui, assieme all’assessore regionale Andrea Gerosolimo, sono in contatto per fornire tutto il supporto e rispondere alle necessità di intervento per questa terribile emergenza. Abbiamo costantemente informato il presidente Luciano D’Alfonso, l’ho sentito più volte, oggi a Roma per le questioni relative alla ricostruzione dei territori colpiti dal sisma: sta facendo tutto il possibile. Il mio primo pensiero di solidarietà e vicinanza adesso è per la gente di questi luoghi, per gli amministratori, i Sindaci i Vigili del Fuoco le forze dell’ordine e tutta la rete di protezione civile. Sono con Voi. La Valle Peligna oggi era cosí”.

mariatrozzi77@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: