Skip to content

Mercato area Capograssi: i rifiuti ‘a passeggio’ sul ponte

Sulmona (Aq). Ore 13.40 dopo i banchi vendita del mercato infrasettimanale non manca l’immondizia, a mucchi nell’area alternativa dedicata ai commercianti. 

Rifiuti sul ponte Capograssi

Il mercato da piazza Garibaldi è stato da poco trasferito verso piazza Capograssi per chi passa alle ore 14 su ponte Capograssi la situazione non è delle migliori. Una folata di vento basta per seminare robaccia ovunque e per essere investiti da qualche cartone. Sarà possibile vincolare gli ambulanti a sistemare almeno i loro rifiuti nei bustoni per evitare che carte e cartoncini svolazzino e si disperdano nell’ambiente. Stiamo parlando di un ponte spesso ventilato, col rischio che qualcosa finisca giù nella Circonvallazione Orientale e su qualche parabrezza delle vetture degli automobilisti in transito sulla strada, trafficata. Non sarà una fatica tanto grande per i banconisti procurarsi delle buste per evitare di seminare rifiuti soprattutto quando la città si affolla di turisti per le manifestazioni estive e cavalleresche. Percorrere tutto il mercato da Sud a Est poi è come attraversare un bosco fitto fitto di vegetazione, soprattutto ad una certa età. Le casalinghe sembrano escursionisti in missione hanno le buste e i carrellini della spesa pieni e la bussola in tilt, sono un po’ spaesate, qualche indicazione su dove possono trovare i diversi tipi di merce non sarebbe male. Dopo anni di location alternativa per il mercato, da metà luglio a metà agosto, bisognerebbe cominciare a pensare anche un po’ ai consumatori. Magari così non si dà colpa solo alla crisi se le vendite raggiungono quote minime in questa stagione.

mariatrozzi77@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: