Skip to content

Scomparsa l’Acqua del fiume Aterno. Siccità? Il sindaco Fasciani: “Mai visto così!” Moria di pesci e preoccupazione

Molina Aterno (Aq). Cavedani, barbi, tinche, alborelle e trote stecchite sul letto di quello che un tempo era il fiume Aterno completamente prosciugato, ridotto ad un calvario lastricato di pietre. É in queste condizioni da giorni una delle risorse idriche più importanti d’Abruzzo.

Immagini per gentile concessione di Simone Giancola

“Mai visto così” esclama il sindaco di Molina Aterno, Luigi Fasciani che vuole andare a fondo alla questione e scoprire le origini del problema del fiume Aterno in secca da giorni. Non si registrano problemi per l’acqua potabile  e l’erogazione a uso domestico, intanto l’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) è attivata e l’Arta indica tra le probabili cause della secca proprio la siccità.  Tra Molina e Secinaro, nell’aquilano, dal viadotto della provinciale in località Penneroni la visuale è questa: moria di pesci e desertificazione. Prima del terremoto aquilano il fiume essiccato, d’Estate, era una costante. Un problema che sembrava, in questi ultimi 8 anni, risolto e invece no. Il sindaco Fasciani da gioni cerca di comprendere l’origine del prosciugamento. Le ultime scosse di terremoto possono aver cambiato qualche assetto del corso d’acqua? Difficile dirlo, l’acqua è stata inghiottita, ma da cosa? É un mistero al momento. Potrebbe essere, come in passato, che oltre i confini del Parco regionale Sirente Velino si esageri con gli attingimenti, per le coltivazioni, andando al di là del flusso vitale del fiume? Cinque primi cittadini dell’aquilano, Fabio Camilli di Acciano, Fascinai di Molina, Tullio Camilli di Tione degli Abruzzi, Sabrina Ciancone  di Fontecchio e Francesco D’Amore di Fagnano Alto, hanno così inviato una lettera alla Regione, proprio ieri, per avere chiarimenti sul caso e sottolineare i danni del prosciugamento. “Abbiamo un affluente del fiume Aterno proprio qui a Molina, si chiama Fonte Grande, è una sorgente che in questi giorni si presenta completamente asciutta” conclude preoccupato il primo cittadino.

mariatrozzi77@gmail.com

 

Galleria foto Simone Giancola

Video su Facebook di Simone Giancola

https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fsimone.giancola.792%2Fvideos%2F1160732164072854%2F&show_text=0&width=560

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: