Skip to content

Avvistata lupa in allattamento a Sulmona a pochi metri dal centro abitato. Il video

Sulmona (Aq). Non è estraneo a questo tipo di incontri Alessandro Palumbo forse anche per questo gli amici lo chiamano lupo. Così oggi, memore delle sue esperienze passate, Palumbo ha avvistato un animale non proprio simile ad un cane e lo ha riconosciuto, dovrebbe trattarsi di un esemplare femmina di lupo.

“Dalle forme e dalle movenze deve essere proprio un lupo, non può essere un cane anche perché non ce ne sono di randagi in giro e in quella zona, l’atteggiamento poi è diverso” Alessandro Palumbo conosce i cani, ne ha uno, e questo non è il primo lupo che incontra. Così dunque ha commentato l’avvistamento e dall’animale poi si è tenuto ad una certa distanza anche perché, da bravo osservatore, ha notato che la lupa è in fase di allattamento “Ha le mammelle molto pronunciate” e la velocità con cui percorreva il campo di fieno, appena tagliato, lo ha portato subito a pensare che la fretta, nei suoi spostamenti, fosse giustificata dal fatto che la mamma andasse incontro ai suoi cuccioli, dopo aver trovato da bere e qualcosa da mangiare in questa torrida giornata di fine giugno. I cuccioli dovrebbero essere nati a maggio, il mese é indicato dallo zoologo Luigi Boitani per le nascite di questi grandi predatori. Per tutelare la privacy della famigliola e per evitare che curiosi o malintenzionati possano disturbare i primi mesi di vita dei piccoli non diremo dov’è avvenuto l’incontro. Vi possiamo però assicurare che l’animale è stato ripreso, con una telecamera da telefonino, a 2 passi dal centro abitato ad Est della città dei confetti, in un luogo appartato e tranquillo. Area che in passato ha ospitato altri lupi scesi a valle, dal monte Morrone, allontanandosi dalla fascia pedemontana del Parco nazionale della Maiella per cercare del cibo che in alta quota non trovano più, non solo d’inverno. Nel primo pomeriggio l’imprenditore sulmonese ha contattato il 1515, recapito telefonico gratuito di pronto intervento per qualsiasi tipo di emergenza ambientale, attivo 24 ore su 24, da cui rispondono i Carabinieri forestale. Con una squadra sul posto i militari sono già all’opera e in perlustrazione per monitorare l’area e procedere a qualsiasi intervento si riterrà utile e necessario per garantire l’incolumità e una vita serena ai cuccioli.

mariatrozzi77@gmail.com

Video

Archivio

Il video del Lupo avvistato ieri su via Cappuccini a Sulmona

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: