Skip to content

Popoli. Le Metamorfosi di Ovidio rappresentate alle Sorgenti del Pescara

Popoli (Pe). Il Drammateatro compie 32 anni ad agosto e nella Riserva sorgenti del Pescara dall’8 al 13 agosto sarà rappresentato Le età del mondo nuovo spettacolo della compagnia dal 1995 a Popoli, la cui drammaturgia parte dal I libro Le Metamorfosi di Ovidio, storico poeta originario di Sulmona (Aq).

É parte integrante del dna artistico del Drammateatro e del suo regista Claudio Di Scanno cimentarsi in realizzazioni sceniche che travalicano i confini dello spazio teatrale canonico, per collocarsi in un centro storico, in una ex fabbrica di birra, in un antico lavatoio comunale e gli ambienti montani e fluviali. indimenticabile Teatro e Altri Luoghi (Condò Editore) Teatrologia di Popoli con l’allestimento di Antologia di Spoon River ambientato nella splendida Riserva naturale regionale delle sorgenti del fiume Pescara. Protagonisti dell’opera saranno gli attori Mauro Marino e Susanna Costaglione e con loro 10 giovani attori selezionati per questo nuovo progetto scenico che si realizza nell’anno del Bimillenario dalla morte del poeta latino. Lo spettacolo prevede un numero limitato di spettatori per ogni replica, è pertanto indispensabile la prenotazione telefonica, dal 15 luglio, al numero 347 793 79 63.

mariatrozzi77@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: