Skip to content

San Giovanni Teatino, parte l’elettrodotto Italia-Montenegro

San Giovanni Teatino (Ch). Nei prossimi giorni Terna avvierà i lavori di posa del cavo elettrico dell’elettrodotto Italia-Montenegro. 

Le attività partiranno nei pressi dell’ingresso dell’aeroporto dei Parchi e procederanno in direzione del centro commerciale Auchan, prima sulla carreggiata opposta all’aeroporto, poi su quella adiacente. Così avvisa la società, in una nota: “Si cercherà di liberare, nel più breve tempo possibile, l’accesso in ambo i sensi di marcia verso lo scalo. Una volta concluse le attività in direzione dell’area commerciale si procederà nella direzione opposta, verso la città di Pescara. Le dimensioni del cantiere sono state ottimizzate per ottenere il giusto equilibrio in termini di impatto sul traffico locale e sull’avanzamento delle attività, così da poter liberare l’area nel più breve tempo possibile. Infatti, il cantiere, procederà per tratte lunghe circa 150 metri e larghe circa 3,5 metri e occuperà solo una carreggiata stradale per volta consentendo così il libero transito a senso unico alternato, regolato tramite semaforo”. Terna dichiara che l’apertura dei cantieri sarebbe stata accompagnata d’attività informativa a tutti i residenti e operatori dell’area tramite la distribuzione di oltre 2 mila volantini con notizie e dettagli sulle attività in corso. Conclude la società: “L’interconnessione Italia-Montenegro è completamente interrata e, quindi, a impatto zero per l’ambiente. L’opera, una volta completata, consentirà d’importare energia in modo efficiente dai Paesi dell’area balcanica, e contribuirà a ridurre il deficit di produzione di elettricità che in Abruzzo è tra i più alti d’Italia”.

Archivio

Elettrodotto. ‘Se tensione ci fu, in parte derivò dalla condotta dei funzionari Terna’ archiviate le denunce per occupazioni a Sant’Onofrio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: