Skip to content

Fugge per evitare l’arresto, albanese in manette

San Benedetto dei Marsi (Aq). É stato fermato per un semplice controllo Urim Murra albanese 23enne che appena visti i Carabinieri se l’è data a gambe levate perchè destinatario di un ordine di carcerazione. I militari dell’Arma lo hanno preso e assicurato alla giustizia.

Il solito controllo con un posto di blocco sulla strada 25 del Fucino, i Carabinieri della stazione di San Benedetto dei Marsi hanno intimato l’alt alla vettura condotta dal giovane che uscito dall’auto s’è messo a scappare per i campi per non farsi beccare. C’è voluto davvero poso ai militari per raggiungerlo e bloccarlo dopo un brevissimo inseguimento. Il ragazzo è stato identificato e dal controllo nella banca dati è risultato un ordine per la carcerazione a carico dell’albanese, emesso dalla procura della Repubblica del Tribunale di Ivrea (città metropolitana di Torino in Piemonte) dovendo scontare ancora qualche annetto di pena residua per diversi furti in abitazione commessi nel torinese. Lo straniero è stato  dichiarato in stato d’arresto e tradotto in carcere, al San Nicola di Avezzano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: