Skip to content

Avete salvato il Punto nascite. Auguri mamme peligne. Casapound annuncia la proposta sul Reddito di natalità

Sulmona (Aq). É un omaggio alle mamme lo striscione di CasaPound Italia comparso alle prime ore del 14 maggio dedicato alle madri peligne per la festa della mamma, il coordinatore Giovani Bartolomucci annuncia che “Tra pochi giorni sarà presentata in città la proposta di legge per il Reddito nazionale di natalità”.

Avete salvato il Punto nascite. Auguri mamme peligne così è scritto nello striscione esposto in viale Mazzini, nel parcheggio attiguo all’ospedale Santissima Annunziata, da CasaPound Italia Sulmona in occasione della festa della mamma. “Con questa azione abbiamo voluto rendere omaggio ad una figura che nell’attuale società rischia di perdere la sua primaria importanza e il cui ruolo viene smembrato da una totale assenza dello Stato e di politiche sociali ed economiche mirate alla salvaguardia della famiglia e dell’istituto materno” dichiara Bartolomucci, responsabile sulmonese di CasaPound Italia. Anni di lotte e l’invito a partorire a Sulmona, con tanto di occupazione dell’aula consiliare – a palazzo San Francesco – da parte di cittadini e diverse forze politiche, hanno impedito la chiusura del presidio per le partorienti e dei reparti di Ginecologia, Pediatria e Ostetricia, disposto dalla Spending review nell’ambito della politica governativa sui tagli alla sanità che in un Abruzzo commissariato stava per costare la possibilità di nascere a Sulmona. Una battaglia vinta non solo per una Regione, oggi fuori dalle melme del commissariamento, ma anche per un comune che quotidianamente viene spogliato di tutto. Lo stesso spirito di iniziativa, la stessa forza, la passione e l’unione dovrebbero accompagnare tante altre battaglie a difesa dei servizi fondamentali della città: “In una nazione e in un territorio come il nostro sempre più in crisi di natalità, il nostro intento è sviluppare proposte e azioni tese a difendere e a rilanciare politiche di natalità e di sviluppo demografico. Ad iniziare dalla battaglia per la difesa del punto nascite che ormai da anni ci vede impegnati in prima linea contro la chiusura del reparto di ostetricia dell’ospedale di Sulmona. Inoltre – annuncia Bartolomucci – tra pochi giorni presenteremo alla cittadinanza la proposta di legge di CasaPound Italia per il reddito di natalità a cui seguirà una raccolta firme con banchetti e punti informativi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: