Skip to content

Denunce per Furto aggravato e Ricettazione, recuperati preziosi rubati in Austria

L’Aquila. Sono stati denunciati, in stato di libertà, L. E. J. 28 anni italo-nicaraguense e L. G. 35 anni di Messina, per furto aggravato e ricettazione di preziosi.

Refurtiva 2 orologi e anelli Report-age.com 2017Refurtiva 2 orologi e anelli Report-age.com 2017A gennaio gli agenti della Squadra mobile della questura vengono a sapere che i due giovani erano responsabili, all’estero, di un furto in una gioielleria. Ragazzi sono stati pedinati per giorni e nel tardo pomeriggio del 2 febbraio i poliziotti hanno fermato il 28enne a bordo di un’autovettura rubata all’Azienda sanitaria locale, impiegata mesi prima per i furti in alcuni esercizi commerciali della città con la tecnica dello sfondamento dell’ingresso. Sono stati recuperati a casa del giovane materiale e oggetti preziosi. Le indagini non si sono fermate e gli agenti sono riusciti a rintracciare il 35enne che con una coppia di amici stava per allontanarsi dalla città. A seguito di ulteriore perquisizione, nella borsetta della donna sono stati recuperati anelli e orologi. Gli indizi e le informazioni della polizia austriache, tramite il Servizio Interpol, hanno confermato che i gioielli trovati sono stati trafugati da una gioielleria di Innsbruck, in Austria, verso la fine di gennaio, periodo di soggiornato dei due. Il valore della refurtiva ammonterebbe a circa 60 mila euro, si procede per la restituzione degli oggetti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: