Skip to content

Furti d’auto di lusso, smantellata organizzazione tra Marche e Abruzzo

Pescara. Le indagini dei Carabinieri di Pescara e Fermo hanno permesso di smantellare un’organizzazione che tra Marche e Abruzzo si è specializzata in furti di autovetture di previo e valore.

La pista per individuare la base operativa di G. C., arrestato domenica con un complice per furto in flagranza di autovettura, porta a Montesilvano(Pe) in un capannone che il foggiano ha adibito a officina esercitando in maniera completamente abusiva, attività di carrozziere e servizi di autoricambi, qui le auto rubate venivano smantellate e rivendute a pezzi. L’intervento di ieri mattina, in collaborazione con i Carabinieri forestali di Pescara, ha permesso di rinvenire un ingentissimo quantitativo di materiale rubato: parafanghi, portiere, cofani, parti meccaniche ed elettroniche (centraline modificate usate per rubare le auto), gomme, cerchioni e interi blocchi motori, nonché un ponte sollevatore. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro penale in attesa dell’esatta quantificazione e dell’inventario completo. Sono state elevate inoltre sanzioni amministrative per l’esercizio abusivo dell’attività economica e per violazioni in materia ambientale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: