Skip to content

Anas Abruzzo accorpata a Molise e Puglia, Pietrucci: “azione sbagliata”

Ennesima razionalizzazione, questa volta è la rete viaria a farne le spese. L’Anas Abruzzo è da accorpare con Molise e Puglia, ripercussioni? Di certo, se l’ariete governativa continuerà a battere solo contro i cittadini. Soprattutto addosso all’entroterra martoriato dei comuni terremotati che risentiranno più di altri della scomparsa di servizi e di presidi di una società per azioni che dovrebbe dipendere dal ministero delll’economia e delle finanze, ma che decide sulla rete stradale e autostradale di tutta Italia. 

Pierpaolo Pietrucci

Pierpaolo Pietrucci

Per Pierpaolo Pietrucci, consigliere regionale del Pd: “Questo accorpamento s’inquadrata in un contesto generale: l’Anas sta riorganizzando tutta la sua struttura, procedendo ovunque sul territorio nazionale agli accorpamenti, come ad esempio nel caso di Piemonte-Lombardia-Liguria e Lazio-Campania-Basilicata – aggiunge il presidente della Commissione regionale territorio – Non si tratta quindi di una misura diretta specificamente contro il nostro territorio e la nostra regione. La considerazione è che si tratti di un’azione sbagliata: proprio nel momento in cui molti territori dell’Italia centrale, oltre all’Abruzzo penso alle Marche e all’Umbria, si trovano dopo le scosse sismiche in una situazione di emergenza, in cui il recupero e la programmazione degli interventi sulla rete viaria assumono una valenza vitale per la rinascita delle economie dei borghi, non è accettabile perdere i presidi di controllo e pianificazione sul territorio – conclude Pietrucci – Si tratterebbe di un segnale pericoloso in controtendenza rispetto alla strategia di sostegno e rilancio delle zone colpite dai terremoti negli ultimi mesi. Il governo deve intervenire presso l’Anas per scongiurare questa linea: attraverso una lettera me ne faccio immediatamente portavoce presso tutti i parlamentari abruzzesi, perché venga presentata un’interrogazione sul problema”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: