Skip to content

Beccati i ladri, in un garage a Pratola depositavano la refurtiva

Pratola Peligna (Aq). La scorsa notte, i Carabinieri di Pratola Peligna hanno fermato con l’accusa di furto aggravato continuato in concorso V. M., 46enne di Sulmona e P. C. 23enne rumeno.

I militari dell’Arma erano alla ricerca di un’autovettura di grande cilindrata, ripresa dalle telecamere di videosorveglianza di un bar di Montesilvano, mentre si allontanava con a bordo i ladri. Il mezzo, intercettato a Bussi Sul Tirino (Pe), fungeva da staffetta per un furgone. Sia il furgone, sia le targhe che vi erano apposte, relative ad una Fiat 500, risultano rubate sulla costa adriatica. Più tardi, i Carabinieri di Pratola hanno individuato la vettura in un garage. Fatta irruzione all’interno,  hanno sorpreso  i 2 intenti a scaricare confezioni di sigarette di varie marche, diverse  confezioni di caramelle, arnesi da scasso, riconducibile al furto nel bar di Montesilvano. Sono stati recupersti persino un gazebo, tavoli-espositori apribili, numerose lattine di bibite e due taniche contenenti circa 50 litri di gasolio. Il furgone è stato restituito al legittimo proprietario. Sequestrato 180 euro in banconote di piccolo taglio e numerose monete. I ladri sono stati tradotti nella  casa di reclusione di Sulmona.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: