Skip to content

Valanghe a Campo Imperatore: distrutti 150 metri di bosco

L’Aquila.  La situazione è catastrofica a Campo Imperatore, sono almeno 3 le valanghe causate dalle forti scosse di ieri, imprevedibili rispetto alle tradizionali, e i cedimenti hanno distrutto ben 150 metri di bosco.

Slavina Farindola Sorgente immagine Vigili del Fuoco

Slavina di Farindola (Pe), sorgente immagine Vigili del Fuoco dell’Aquila

Non ci sono feriti nè strutture distrutte com’è invece accaduto con la slavina che, nel cuore del parco nazionale del Gran Sasso monti della Laga, è caduta sull’hotel Rigopiano a Farindola (Pe), dove si scava tra le macerie della struttura per trovare ospiti e dipendenti dell’albergo. Un primo cedimento ha ripercorso le tracce di una vecchia valanga, a Campo Imperatore, un secondo ha sradicato 2 tralicci Enel di media tensione e lesionato un terzo sostegno, la terza slavina si è portata via una porzione consistente di bosco. “Per le precipitazioni c’era un generico rischio, ma valanghe così grosse hanno un’origine legata ai terremoti. Di solito sono causate da pesi statici della neve – spiega Marco Cordeschi, direttore degli impianti sciistici Gran Sasso – La prima valanga ha avuto una lunghezza di 2 km e un fronte di 80 metri e ha ripercorso la stessa strada di un’altra storica valanga che, nel 1966 distrusse la casa dell’ingegner Colangeli della Provincia. Non ci furono vittime perché fu annullata una festa che era prevista in serata –  Quanto alla seconda valanga Cordeschi spiega – sempre con fronte di 80 metri, è stata quella che ha sradicato i 2 tralicci Enel e ne ha piegato un terzo. Una terza, infine, ha colpito l’area della Portella trascinando via 150 metri di bosco. L’area si vede chiaramente dall’autostrada A24, è impressionante: come se fosse una pista da sci in mezzo al verde – l’allerta non è finita, conclude il direttore degli impianti – Con la Commissione comunale valanghe valuteremo la strada tra Lucoli e Campo Felice per vedere se ci sono altri rischi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: