Skip to content

Treni della neve. Dal 15 gennaio parte il convoglio anni ’30 sulla Transiberiana d’Italia

Sono 4 appuntamenti per gli amanti delle rotaie e della montagna innevata. Dopo l’abbondante precipitazione di questi giorni che ha suggerito la soppressione della corsa del treno storico del 7 gennaio, si riparte con la stagione invernale dei Treni della Neve sulla Transiberiana d’Italia, la linea ferroviaria Sulmona-Isernia.

Le partenze da Sulmona prevedono il viaggio, andata e ritorno, a bordo delle caratteristiche carrozze d’epoca per raggiungere le stazioni d’alta quota della linea ferroviaria abruzzese molisana. Una volta arrivati si potrà andare in escursione sulla neve e divertirsi con tante iniziative previste anche alla stazione di Palena. Sono programmate delle visite a Pescocostanzo, Roccaraso e Campo di Giove. Località facilmente raggiungibili dai turisti grazie alla linea ferroviaria costruita più di un secolo fa e merito del treno. In questi giorni di maltempo sono proprio questi i comuni più colpiti dalle eccezionali nevicate. I partecipanti, senza dover usare l’auto su strade di montagna, avranno l’opportunità di viaggiare sull’antico e suggestivo convoglio degli anni ’30 per godere  di uno spettacolo unico dal finestrino, meglio di uno schermo televisivo, è garantito. Domenica 15 gennaio si parte, per poi viaggiare ancora domenica 22 e il primo febbraio nelle prime 2 domeniche, 5 e 12, quest’ultima con partenza da Isernia. I posti sono limitati e possono essere prenotati sul sito LeRotaie.com.

lerotaie_2017_loc

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: