Trovato in possesso di refurtiva: marocchino denunciato. AAA Cercasi proprietari dei preziosi

Pescara. Ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile di Pescara, guidati dal Maggiore Claudio Scarponi, hanno denunciato A. A. M., 21enne, di origine marocchina, senza fissa dimora, per il reato di ricettazione.

Refurtiva del 5.12.2016 Pescara carabinieri Report-age.com 2016Di pattuglia su via Tavo, i militari dell’Arma hanno notato l’uomo accelerare il passo alla vista dei carabinieri. Immediato è scattato il controllo. A seguito di perquisizione personale il giovane è stato trovato in possesso di 2 collane d’oro e 2 paia di orecchini. Non avendo fornito valide e convincenti spiegazioni sulla provenienza dei preziosi, la merce è stata sequestrata in quanto ritenuta provento di furto. Chiunque riconosca gli oggetti è pregato di recarsi presso la caserma di Rancitelli, in via lago di Borgiano 3, previo appuntamento telefonico al numero 085/50662, portando la denuncia di furto, per procedere alla restituzione degli oggetti di valore.

mariatrozzi77@gmail.com