Skip to content

La Bianchi entra in consiglio comunale, il Tar ha accolto il ricorso

L’Aquila. Il Tribunale amministrativo regionale ha accolto il ricorso presentato da Elisabetta Bianchi per l’annullamento del provvedimento di mancata proclamazione della stessa quale consigliere comunale nelle ultime elezioni amministrative di giugno 2016. 

Elisabetta Bianchi Report-age.com 2017

Elisabetta Bianchi

Avevamo ragione quando scrivevamo che spetta alla Bianchi l’unico seggio attribuito a Forza Italia sulla scia dell’esempio della candidata sindaco di Lanciano (Ch). Mentre palazzo San Francesco e nella bufera delle indagini sui furbetti del cartellino, si annuncia tempesta anche in aula con l’ingresso della candidata esclusa da alcuni del suo stesso aprtito all’esito dell’apparentamento operato con il candidato sindaco Bruno Di Masci, oggi consigliere comunale di opposizione, nelle more tra il primo e il secondo turno delle elezioni. Purtroppo la poltrona è finita nelle mani del candidato consigliere Alessandro De Gennaro in evidente contrasto con la disciplina di legge (art. 73, comma 11, del Tuel, Testo unico enti locali). Il Tar Abruzzo, invece, accogliendo pienamente le tesi del già candidato sindaco Elisabetta Bianchi, difesa dall’Avv. Nino Ruscitti del foro di Sulmona, ha ritenuto che l’operato della commissione elettorale non fosse conforme alla normativa ed all’interpretazione giurisprudenziale e peraltro recepita dal ministero dell’interno, con la quale il Consiglio di Stato ha, da tempo, ribadito che la cd. “prededuzione” del seggio in favore del già candidato sindaco non eletto debba ritenersi operante nei confronti delle liste cosi come presentatesi al primo turno laddove del tutto infondata è risultata ogni diversa tesi. Del resto, ribadisce il Tar, nessuno più del candidato sindaco è rappresentativo dell’in idem sentire politico istituzionale della liste che rappresenta e pertanto ha annullato il provvedimento impugnato di mancata erronea proclamazione di Elisabetta Bianchi dichiarando il diritto di questa ad essere proclamata consigliere comunale.

mariatrozzi77@gmail.com

Archivio 

Se Elisabetta Bianchi vivesse a Lanciano sarebbe consigliere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: