Piano delle 5 Miglia: altro cervo investito sulla statale 17. I passaggi per fauna selvatica sono l’unica salvezza, per tutti

Piano delle 5 Miglia. Un altro cervo è stato investito questa sera ed è trascorsa appena una settimana dall’ultimo incidente, dello stesso genere e sempre sulla strada statale 17, ma a Pettorano sul Gizio. Questa volta l’impatto è avvenuto sulla Piana delle 5 miglia. Una  vettura, Audi A4, è finita contro l’animale. Vetro anteriore in frantumi e il muso dell’auto completamente schiacciato dall’impatto con il cervo di passaggio sulla carreggiata.

Aggiornamento 1, 2 e 3

https://www.greenme.it/abitare/bioedilizia-e-bioarchitettura/8094-ponti-cavalcavia-animali-nel-mondo
Sorgente immagine Grenme.it

Non si conoscono ancora le condizioni delle persone rimaste coinvolte nell’incidente, trasportate in ospedale, presto aggiorneremo. Un esemplare di cervo maschio adulto è stato preso in pieno dall’Audi in viaggio direzione Roccapia (Aq), prima delle ore 21. L’animale è morto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Castel di Sangro (Aq) e si sta ricostruendo la dinamica dell’incidente. Altri mezzi di soccorso sono presenti sulla strada per mettere in sicurezza l’area. Si raccomanda, per chi viaggia sul tratto, di moderare la velocità e di essere prudente. Quest’altro episodio rende più che mai indispensabile una riflessione seria sulla necessità di dotare di attraversamenti per la fauna le strade a scorrimento veloce che lambiscono non solo i Comuni delle aree protette, ma anche quelli al confine con i parchi. Strutture da chiedere e realizzare in particolar modo per le comunità che si affacciano sulla statale 17, nota per i rischi che si corrono nell’attraversarla, questo per il bene e la sicurezza dei viaggiatori e non solo degli animali.

mariatrozzi77@gmail.com

Archivio

Niente passaggi per fauna sulla statale 17. Altro cervo investito a Pettorano Sul Gizio 11.10.2016