Morena, l’infezione seguita a mal di denti l’avrebbe stroncata

Pescasseroli (Aq). Morena sarebbe morta per una malattia sviluppata da problemi dentali, così la necroscopia affidata ai medici dell’istituto zooprofilattico di Grosseto. L’ipotesi che il plantigrado sia morto di fame non è poi così lontana dalle risultanze delle analisi.

Archivio

L'orsetta Morena è stata ripresa nei pressi dello stazzo Ziomas, Passo Godi il 28.6.2016Secondo i risultati dello studio sulla carcassa, sul corpo dell’animale ci sono tracce di predazione di grandi carnivori, ma l’analisi non consentei di accertare se gli attacchi alla cucciola siano stati precedenti o successivi al decesso. Con pochi mesi di vita Morena è stata trovata sola a Villavallelonga e svezzata dal Parco nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise, per poi essere rilasciarla prima dello scorso inverno, nemmeno ha compiuto un anno di vita. Il segnale telemetrico del collare sulla cucciola ha smesso di funzionare la sera del 17  luglio, il giorno 22 la carcassa dell’animale viene recuperata nel territorio di Scanno. Sarebbe dovuta rimanere almeno un altro annetto prima del rilascio in  natura, intervengono alcuni. Eppure a seguire le operazioni del parco per curare l’orsetta prima del rilascio sono tecnici ed esperti.

L’orsetta a Passo Godi il 28.06.2016

Tutto su L’orsetta Morena