Orso a Scanno, razziato un pollaio

Scanno (Aq). L’incursione di un orso, ieri sera nella graziosa località montana, ha incuriosito non poco i turisti. Dicono si tratti proprio dell’orsa Gemma, avrebbe il marchio verde sull’orecchio destro. Sulle tracce del plantigrado si sono messi gli agenti del Corpo forestale dello Stato della stazione montana.

Immagini, tutti i diritti riservati

Pollaio razzolato dal cucciolo d'orso Report-age.com 17.09.2014Ieri sera a Scanno l’orso avrebbe fatto danni. Dalle ore 22 sono stati impegnati in paese gli agenti del Corpo forestale dello Stato, ma del plantigrado satollo ancora nessuna traccia. L’orso è stato visto passare in diverse aree del paese, all’imbrunire, poi negli orti privati della parte alta di Scanno e la scorpacciata di frutta non è bastata per saziare il grande mammifero, troppe poche le ciliege rimaste sull’albero. I danni più gravi il plantigrado li avrebbe combinati nei pressi di un’abitazione. In breve, delle 25 galline del pollaio preso di mira questa volta, l’orso ne ha risparmiata soltanto una. Come poter controllare gli spostamenti del plantigrado? Bisognerebbe cominciare a pensarci su per evitare un clima di tensione come negli anni passati.

mariatrozzi77@gmail.com