Scippo su ponte Capograssi: preso l’autore appena uscito dal carcere

Sulmona (Aq). Ieri mattina la squadra volante della polizia di Sulmona è intervenuta per una richiesta d’intervento, su ponte Capograsssi, di un passante testimone di uno scippo ad una signora. A fermare lo scippatore sono stati i Carabinieri del Comando di via Sallustio.

Sulmona, ponte Capograssi Foto Trozzi Report-age.com 2016La donna, ancora in stato di shock, ha riferito ai poliziotti che un giovane di corporatura robusta aveva tentato di strapparle da dietro la borsa e che solo grazie alla sua resistenza l’uomo ha desistito ed è fuggito. Per opporre resistenza allo scippatore, la donna era caduta a terra facendo cadere anche il passeggino con all’interno la nipotina, fortunatamente senza alcuna lesione e danno. A confermare i fatti è stato un agente di polizia autostradale di Pratola Peligna (Aq) di passaggio sul ponte al momento del borseggio. Lo stesso, in quel momento libero dal servizio, ha inseguito lo scippatore scappato dalla scalinata su via Circonvallazione Orientale, perdendo le tracce tra i vicoli per piazza Garibaldi. L’agente aveva riconosciuto l’uomo, un 39enne sulmonese, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, uscito da poche ore dal carcere di Pescara. Immediatamente, dalla centrale operativa del commissariato, è stato diramato un identikit dello scippatore rintracciato poco dopo sulla Circonvallazione Orientale da 2 Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Sulmona. L’uomo, tossicodipendente e in cura presso il Centro di igiene mentale presentava un evidente stato confusionale e, poco dopo essere stato portato in caserma, è stato accompagnato in ospedale dal personale medico del 118 e successivamente sottoposto a Trattamento sanitario obbligatorio (Tso). Le immagini dell’impianto di videosorveglianza comunale, installate sul ponte, hanno confermato l’identità dello scippatore deferito, in stato di libertà, alla procura della Repubblica di Sulmona per il reato di tentato furto aggravato.