Skip to content

Nassiriya, 10 anni dall’attentato, il Generale Sirimarco ricorda il Maresciallo Lattanzio a Pacentro

Franco Lattanzio

Franco Lattanzio

Pacentro (Aq). Sono trascorsi 10 anni della scomparsa del Maresciallo dei Carabinieri Franco Lattanzio, tra le vittime dei gravi attentati terroristici che, durante i 3 anni di guerra d’Iraq, si consumarono in Medio Oriente non risparmiando le missioni di pace. L’attentato del 27 aprile costò all’Abruzzo e a Pacentro questa giovane vita. Lattanzio sarebbe dovuto rientrare in Italia pochi giorni dopo, a maggio 2006. Da dicembre dell’anno precedente era in Iraq in missione, ma era assegnato al comando provinciale di Chieti e non tutti sapevano che, per servizio, si spostava all’estero. L’attentato, la sua morte e il rientro della salma in Patria scossero tremendamente l’entroterra abruzzese ferito da una violenza che sembrava colpire lontano, ma che aveva il mirino puntato anche sui giovani militari italiani. Domani la valle Peligna ricorda e il paese natale di Franco Lattanzio commemora il X anniversario della sua morte e della strage di Nassiyria.

Aggiornamento

Franco Lattanzio Pacentro foto Trozzi Report-age.com 2016Il 27 aprile ricorre il 10° anniversario dell’attentato di Nassiriya che costò la vita ad un Ufficiale dell’Esercito italiano, un Militare rumeno e 3 Marescialli dell’Arma dei Carabinieri impiegati in Iraq nell’ambito della missione Antica Babilonia, tra i quali il Maresciallo aiutante sostituto ufficiale di pubblica sicurezza, Franco Lattanzio, originario di Pacentro e già in servizio presso il Nucleo investigativo del Comando provinciale Carabinieri di Chieti. Per testimoniare la vicinanza dell’Arma ai famigliari e rendere omaggio alla figura del giovane Maresciallo, il Comandante della Legione Carabinieri Abruzzo, il generale Michele Sirimarco, interverrà personalmente alla cerimonia, alla presenza dei famigliari e di autorità civili, militari e religiose,  che si terrà. Alle ore 18.30, il saluto presso il cimitero di Pacentro, nella cappella della famiglia Lattanzio che accoglie le spoglie del militare. A seguire, verrà deposta una corona al monumento dei Caduti in piazza Franco Lattanzio. Alle 19.30, il vescovo della diocesi di Sulmona-Valva, Angelo Spina, presiederà la celebrazione eucaristica presso la chiesa della Madonna della Misericordia. Per l’occasione Posteitaliane ha realizzato una cartolina commemorativa con annullo filatelico da domani disponibile negli uffici postali di Pacentro e dell’intera provincia dell’Aquila.

Sirimarco a Pacentro Foto Trozzi Report-age.com 2015

Sirimarco il 12 novembre 2015 a Pacentro rende omaggio al Maresciallo Franco Lattanzio, vittima dell’attentato di Nassiyria del 27 aprile 2006. Foto   Trozzi

 

Archivio Pochi giorni dal suo insediamento, il comandante della Legione Carabinieri Abruzzo, il generale Michele Sirimarco, raggiunge Pacentro per rendere omaggio a Franco Lattanzio, il Maresciallo dei Carabinieri vittima, assieme ad altri 4 militari, di uno dei gravi attentati terroristici che durante la guerra in Iraq, tra il 2003 e il 2006, costarono purtroppo il sacrificio di 50 esseri umani, tra queste vite anche quelle di 25 militari delle forze armate italiane partecipanti alla missione militare Operazione Antica Babilonia.

Il generale Sirimarco a Pacentro per il saluto a Lattanzio Caduto a Nassiriya

12.11.2015

1 commento »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: