Donna investita in via Papa Giovanni, le condizioni non sono gravi

Sulmona (Aq). Non sono gravi le condizioni della 77enne V. M. investita da un furgoncino, attorno alle ore 19, all’altezza del tabaccaio di via Papa Giovanni XXIII, mentre attraversava la strada. Nell’area non è il primo investimento, ci sono negozi, uffici pubblici, locali, bar, studi di professionisti, abitazioni, condomini, persino un supermercato e non si riesce a far capire a chi è motorizzato che lì, ma anche in qualsiasi altro punto della città, occorre prudenza, si va a passo d’uomo. La prepotenza e l’ignoranza si fermano in doppia fila e sui divieti innescando rischi ed investimenti per i pedoni.

Tribnale di Sulmona notte Foto Trozzi report-age.com 2015Nel luogo in cui la signora è stata investita, in prossimità del palazzo di giustizia Peligno, sono intervenuti i vigili della municipale di Sulmona, per i rilievi di rito, e i sanitari del servizio 118. La donna è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata. Dall’impatto con il mezzo la signora avrebbe battuto la testa, sospetto trauma cranico, e ha riportato una slogatura della caviglia e una frattura, 30 giorni di prognosi in tutto.

Foto Maria Trozzi
80mila vittime in 10 anni di crimini stradali in Italia, 300mila feriti ed oltre 20 mila disabili gravi prodotti da questa guerra non dichiarata