Insegue e aggredisce un automobilista, aquilano denunciato per lesioni

L’Aquila. La Squadra mobile dell’Aquila ha denunciato un aquilano 28 enne, per aver aggredito, ingiuriato e minacciato un automobilistica e per aver danneggiato la sua autovettura, dopo averlo inseguito per un paio di chilometri.

E’ stato aggredito da un giovane che lo ha incolpato di una manovra pericolosa fatta, poco prima, quando i due si erano incrociati in una piazza di una località nella periferia del’Aquila. Per questo ha denunciato tutto alla Polizia l’uomo che, a bordo della propria autovettura, è stato inseguito e raggiunto dal giovane che lo riteneva responsabile di aver effettuato una manovra azzardata. Per strada tra i due è nato un acceso battibecco. Il giovane ha cominciato ad offendere pesantemente, con frasi ingiuriose e minacciose, l’altro uomo e sono finiti alle mani, con pugni e calci. L’aggressore, non contento, ha preso a calci anche l’autovettura dell’altro procurando la rottura di uno degli specchietti laterali e delle ammaccatura alla carrozzeria. Il giovane, a seguito di un’attività di indagine svolta dalla Squadra mobile, guidata da Maurilio Grasso, è stato identificato e denunciato alla Procura della Repubblica dell’Aquila.