Skip to content

L’Abruzzo si sfila dal Referendum anti trivelle. Il Wwf critica la scelta di D’Alfonso

La scelta del Presidente Luciano D’Alfonso di far ritirare la Regione Abruzzo dal referendum anti trivelle e di farlo schierare a fianco del Governo contro le altre regioni per l’associazione del Panda è incomprensibile.

Cassazione sì referendum abrogativi sblocca Italia e decreto Passera Report-age.com 2015All’improvviso, senza nessun dibattito in Consiglio regionale, l’Abruzzo sceglie di cambiare squadra e da quella delle 10 Regioni che hanno promosso i 6 quesiti referendari passa a quella del governo. “È come se durante una partita di calcio uno degli 11 giocatori si togliesse la maglia indossata fino a quel momento e si mettesse quella degli avversari per continuare la partita a loro fianco” e nella nota il Wwf fa riferimento anche all’espressione con cui si riconosce che l’obiettivo di fermare la piattaforma petrolifera Ombrina Mare è stato raggiunto e che non ci sarebbe più ragione del contendere. “In realtà la Cassazione, confermando il referendum sul divieto di trivellazione delle 12 miglia, sembra ritenere il contrario e oltretutto la Corte costituzionale deve pronunciarsi il 19 gennaio sulla validità dei quesiti. “Sarebbe stato meglio attenderne la decisione – riconosce l’associazione ambientalista – Inoltre si continua a voler far credere che il problema del petrolio inizi e finisca con la piattaforma Ombrina Mare. Si tratta di una visione miope che non ha alcun fondamento. Se Ombrina è stata (momentaneamente?) bloccata il problema del petrolio in Abruzzo e nel Mare Adriatico continua a esistere perché deriva da una politica energetica del Governo pro fonti fossili che non è cambiata e che continuerà a produrre i suoi effetti. D’Alfonso avrebbe dovuto contribuire a costruire e rafforzare un fronte comune con gli altri Governatori per una strategia energetica sostenibile, piuttosto che sfilarsi da questa battaglia”.

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: