Scovato emporio dello stupefacente a Celano

Celano ( Aq). Sono stati sequestrati 1.250 chili di Cocaina e 6 chili di Hashish in Marsica, gli spacciatori sono stati arrestati dai carabinieri.

image

Questa notte è stato trovato un vero e proprio emporio dello stupefacente marsicano durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, coordinato dal Nucleo operativo radiomobile della Compagnia Carabinieri di Avezzano ed eseguito dai carabinieri delle Stazione di Ortucchio, Gioia dei Marsi e San Benedetto, in provincia  dell’Aquila. L’attenzione dei militari di quest’ultimi reparti, già da mesi impegnati in una serie di attività repressive dello spaccio di cocaina e hashish nella Marsica, è stata attirata da alcuni movimenti di extracomunitari  intorno a un appartamento di Celano, frazione di Borgo Ottomila, teatro ormai di illeciti traffici di extracomunitari e quindi oggetto di mirati servizi di osservazione da parte dei militari dell’Arma. È per questo che durante la scorsa notte i carabinieri hanno deciso d’irrompere nell’edificio. Lo scenario che si è presentato agli operanti è stato da subito chiaro: l’appartamento occupato da 2 extracomunitari, da tempo residenti in Marsica e conosciuti alle forze dell’ordine, è stato adibito a vero e proprio laboratorio per il taglio e il confezionamento di cocaina e hashish da smerciare tra i giovani marsicani.
Diverse le dosi confezionate rinvenute cosi come la cocaina ancora da tagliare, occultata in casa. Al momento dell’irruzione dei militari i marocchini M. S. e M. D., 21enni, hanno appena ricevuto un carico di cocaina da lavorare. La perquisizione della casa/magazzino ha permesso di recuperare e porre sotto sequestro diversi involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina di primissima qualità, già pronta per lo spaccio Celanese per un peso complessivo di 1.250 chili e ancora altra sostanza stupefacente, del tipo hashish, per quasi 6 chili. Lo stupefacente, da una prima analisi tramite Narcotest, appariva da subito purissima e di primissima qualità. Insieme allo stupefacente è stata rinvenuta e sequestrata della sostanza da taglio e l’occorrente per il confezionamento e la pesatura. Al termine delle specifiche operazioni i marocchini sono stati tratti in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e su disposizione dell’autorità giudiziaria, il pubblico ministero Guido Cocco, sono stati tradotti nella Casa Circondariale San Nicola di Avezzano. Questa per i militari delle Compagnia Carabinieri di Avezzano è l”ultima di una brillante serie di operazioni a catena eseguite con successo su tutta l’area della Marsica, che ha permesso di assicurare alla  giustizia ben 15 spacciatori negli ultimi due mesi.

Una risposta a "Scovato emporio dello stupefacente a Celano"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.