Migliora la lupa presa al laccio, non subirà la mutilazione dell’arto

Goriano Valli di Tione Degli Abruzzi (Aq). “Pare che la veterinaria abbia detto che la zampa è salva e che appena possibile la lupa verrà rimessa in libertà” ad aggiornare sullo stato di salute della lupa rimasta intrappolata nel laccio, nel Parco regionale Sirente Velino, 4 giorni fa, è la consigliera comunale di Tione Degli Abruzzi  Antonella Laurenzi.

Lupo Foto2 Maria Trozzi Report-age.com 2015

La sera del primo gennaio l’animale è rimasto intrappolato,  nell’area protetta, da un laccio armato, un metodo di caccia illegale. Grazie all’intervento degli agenti del Corpo Forestale dello Stato alla lupa di Goriano Valli, frazione di Tione degli Abruzzi, è stata salvata la vita. L’animale è rimasto sotto stretta osservazione in un centro di recupero specializzato. Il timore è che dovesse subire la mutilazione della zampa imbrigliata e ferita. Pericolo scampato per fortuna! Dopo l’incidete e in sua difesa, stigmatizzando questo sistema barbaro di cattura, è scesa in campo la consigliera Laurenzi. Contro questa pratica cruenta di caccia gli ambientalisti chiedono d’intervenire e di punire i colpevoli: cacciatori e bracconieri senza scrupoli. La cattura con i lacci, brutale e primitiva, spesso purtroppo sfinisce e ammazza le prede dopo atroci sofferenze. Gli animali che ne restano intrappolati sono condannati ad una morte orrenda per soffocamento. Nella migliore della ipotesi chi ne resta ferito subisce la mutilazione all’arto.

mariatrozzi77@gmail.com

Approfondimento

Cucciolo di lupo investito sulla variante a Sulmona 12.11.2015

Lupa intrappolata in un laccio armato nel Parco, interviene la consigliera Laurenzi 02.01.2016

2 risposte a "Migliora la lupa presa al laccio, non subirà la mutilazione dell’arto"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.