Oltre i limiti d’emissione per i fumi, sospesa l’attività del sansificio di Pescara

Pescara. La Provincia ha disposto la sospensione delle attività del sansificio di Pescara dopo gli esiti delle analisi dell’Arta che confermano lo sforamento dei valori per l’emissione dei fumi dello stabilimento che su strada Vicinale Torretta, lavora la sansa (sansa di olive, sottoprodotto del processo di estrazione dell’olio d’oliva), nell’area industriale Est, all’ingresso della città.

Sansificio Report-age.com 2015Da novembre i cattivi odori provenienti dello stabilimento avevano invaso altre aree del capoluogo adriatico e in molti si sono lamentati. “Stando ai rilievi dell’Arta tale odore viene prodotto dal processo di estrazione dei polifenoli e del materiale organico della sansa, effettuato in alcuni periodi dell’anno dal sansificio, le cui emissioni non comportano inquinamento e danno per la salute dei cittadini” hanno assicurato, a metà dicembre, gli assessori al demanio e ambiente, Enzo Del Vecchio e Paola Marchegiani. Il superamento dei limiti di emissione riguarda i fumi del camino, conferma il vice sindaco, Enzo Del Vecchio. 

Sulle emissioni del sansificio il Forum abruzzese dei movimenti per l’acqua e l’associazione Pescara Punto Zero hanno presentato un esposto in Procura. Il vice sindaco assicura che “È stata svolta attività di vigilanza congiunta da parte di più enti quali l’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta), l’Azienda sanitaria locale e il Comune di Pescara. L’Arta a novembre ha ritenuto necessari maggiori controlli sul camino dello stabilimento, mentre la Asl ha fatto delle verifiche sulle sanse. Nel nuovo controllo di metà dicembre, i cui risultati sono arrivati nei giorni scorsi, l’agenzia regionale ha rilevato uno sforamento per l’emissione dei fumi” all’esito delle analisi Arta, spiega il vice sindaco, è stata inoltrata una comunicazione alla Provincia di Pescara, competente a rilasciare autorizzazioni per impianti del genere, e così mercoledì scorso l’ente territoriale ha sospeso l’attività dell’impianto con provvedimento.

(Fonte Ansa)

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.